0

Quanto rimane dello stipendio e la “Lohnsteuerklasse”

Quanto rimane dello stipendio e la “Lohnsteuerklasse” - Vivere in Germania

Quanto rimane dello stipendio e la “Lohnsteuerklasse” – Vivere e lavorare in Germania

Tanti italiani si trovano in difficoltà dopo un colloquio di lavoro in Germania, perché dopo aver discusso tutto del lavoro con gli eventuali nuovi datori di lavori, anche riguardo lo stipendio, in qualche modo rimane sempre la domanda: Quanto è realmente lo stipendio?Visto che discute di lordo e non di netto.

Spesso in Italia questo problema non si presenta perché si parla direttamente del netto dello stipendio, quindi di quello che alla fine del mese percepiamo direttamente sul nostro conto corrente. In Germania il tema della paga mensile viene sempre affrontato riferendosi al lordo dello stipendio. Sulla differenza tra lordo e netto, Influiscono fattori come le tasse allo stato, l’assicurazione sanitaria e molti altri fattori che riducono lo stipendio percepito realmente alla fine del mese.

Per chi è appena arrivato in Germania, ma spesso anche per chi già vive in Germania da tanto, è ancora difficile dire con precisione quanti soldi avrà realmente a disposizione alla fine del mese lavorativo.

Ci sono tantissimi fattori che influiscono sul netto dello stipendio, il fattore più importante è sicuramente la classe di tassazione, la quale ci viene assegnata, questa si chiama in tedesco la “Lohnsteuerklasse” e determina quante tasse dobbiamo cedere allo stato.

Qui la lista e la definizione delle 6 classi di tassazione esistenti e possibili:

Lohnsteuerklasse I:

– stato civile nubile

– vedovo/a dopo il secondo anno dal decesso dal partner (marito/moglie, Partner registrato per le unioni civili)

– divorziato/a

– sposati o partner (di unioni civili) che vivono costantemente separati

– sposati o partner (di unioni civili) di cui uno/a non è tassato interamente in Germania (perché vive e lavoro

all’ estero per esempio)

Lohnsteuerklasse II:

– genitori che crescono i figli da soli e che rientrano nella “Lonsteuerklasse I” e hanno altri diritti ad agevolazioni fiscali

Lohnsteuerklasse III:

– sposati o partner di unioni civili che non vivono costantemente separati e non hanno scelto la “Lonsteuerklasse IV”. Se tutti e due i partner percepiscono uno stipendio, l’altro verrà classificato nella “Lohnsteuerklasse V”. Se il partner non percepisce nessuno stipendio verrà classificato anch’esso nella “Lohnsteuerklasse III”.

– Vedovo/a nel primo anno del decesso del Partner, quando il deceduto fino alla morte ha percepito uno stipendio completamente tassato. I partner non devono aver vissuto costantemente separati fino al momento della morte del deceduto.

Lohnsteuerklasse IV:

– Sposati o partner di unioni civili che percepiscono uno stipendio completamente tassabile e non vivono costantemente separati. Ma se uno dei due rientra nella “Lohnsteuerklasse III”, l’altro non verrà classificato nella “LohnsteuerklasseIV”, ma nella “Lohnsteuerklasse V”. Sposati o partner di unioni civili possono cambiare la “Lohnsteuerklasse” solo una volta all’ anno.

Lohnsteuerklasse V:

– Se tutti e due dichiarano di voler classificare il partner nella “Lohnsteuerklasse III” (vedi sopra “Lohnsteuerklasse III”).

Lohnsteuerklasse VI:

– Per chi percepisce più di uno stipendio.

 

La rivista “Spiegel Online” ha pubblicato una GUI (user interface) online che in base ad un algoritmo di calcolo, converte il vostro stipendio da lordo a netto, in base ad informazioni personali specifiche inserite nella GUI. La prima cosa da fare è ovviamente quella di decidere a quale classe appartenete. Più informazioni indicate più preciso sarà il calcolo.

Ecco il Link:

http://www.spiegel.de/embeddedtools/disque-bruttonettorechner.html?id=spiegelrp&brutto=2500&freibetrag=&jahr=2016&lzz=1&stk=1&faktor=1&kirche=2&bdl=02&pkv=0&pkpv=&kksatz=15%2C5&zbgkv=1%2C1&krv2010=0&zkf=0&kinderpv=0&jahrgang=1983&submit=Berechnen


(Quanto rimane dello stipendio e la “Lohnsteuerklasse” – Vivere e Lavorare in Germania)

Ti potrebbe anche interessare

vivere in Germania

vivere in Germania

Lascia un commento